Torna all’elenco

Come riconoscere le fasi anageniche alla 2° e 3° seduta?

Cosa sono le fasi anageniche?

Durante la fase anagen la base del follicolo pilifero inizia a formare il bulbo, che pian piano si ingrandisce e va a ricoprire la papilla dermica. Queste cellule a contatto con la papilla dermica completano un ciclo intero di duplicazione ogni 12/24h.

Al termine di questa fase sarà possibile vedere la punta del nuovo pelo.

Le fasi anageniche della 2° e 3° seduta di epilazione laser

E’ sempre necessario valutare il pelo tra una seduta e l’altra per riconoscerne le fasi di crescita e capire come procedere con le sedute laser.
I peli sono da analizzare in ogni zona trattata e si consiglia di utilizzare 2 strumenti indispensabili per l’anamnesi:

  • la lente d’ingrandimento
  • la pinzetta.

Il pelo è da osservare nella sua totalità, dopo averlo estratto con la pinzetta si verifica, aiutandosi con la lente d’ingrandimento:

  • la profondità
  • il colore
  • il peso del bulbo

La “prova dell’appoggio” è il segreto!

Il pelo, una volta appoggiato sul dorso della mano, deve rimanere irto, in questo caso siamo davanti alla fase anagenica di 2° e 3° stadio, questo significa che posso continuare a utilizzare la lametta prima di procedere con le sedute laser.

Vuoi saperne di più?
Partecipa ai nostri corsi laser!

Contattaci per avere maggiori info!

OZ Training Solution

OZ Training Solution

Scopri il nuovo macchinario ENF: ancora più performante😍

ENF è l'unico macchinario in estetica che, grazie all'intelligenza artificiale, si adatta totalmente e continuamente al corpo e non viceversa. Inoltre, tramite la valutazione energetica, riporta la pelle al corretto equilibrio e quindi sarà più ricettiva ai trattamenti estetici. Dai il benvenuto all'estetica avanzata e rigenerativa.